Stampa

Stage orientativi liceo coreutico a.s. 2014-15

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Il Liceo coreutico “Matilde di Canossa” accoglie gli studenti delle scuole secondarie di primo grado iscritti alla classe terza per un’attività di orientamento in forma di stage condotta dai docenti di Tecnica della danza classica e della danza contemporanea.  
Le date di svolgimento degli incontri sono le seguenti:  

VENERDÌ 12 DICEMBRE 2014
MARTEDÌ 13 GENNAIO 2015 
VENERDÌ 23 GENNAIO 2015

Gli incontri prevedono la visione delle lezioni di danza classica e contemporanea e sono aperti a studenti e genitori.
È previsto un solo turno di ingresso, dalle ore 9:00 alle ore 12:10, presso le sale della Scuola di danza Let’s Dance sita in via XX settembre n. 1/A, 42124 Reggio Emilia.
Per le prenotazioni si prega di inoltrare la richiesta telefonicamente, dalle ore 08:30 alle ore 12:30, ai numeri 0522/271223 - 271353, chiedendo della sig.ra Immacolata Venditti.
Si segnala inoltre la data del 10 gennaio 2015, dalle ore 15 alle ore 17 presso i locali de "La Fonderia" (Aterballetto), in cui gli studenti interessati potranno partecipare direttamente alle lezioni.

 

Stampa

In evidenza - Albo d'istituto

Scritto da Del Bue Ilaria on .

In data odierna (21 GENNAIO 2015) all’albo di questo Istituto vengono pubblicate le GRADUATORIE PROVVISORIE di CIRCOLO e d’ISTITUTO di 3^ FASCIA del PERSONALE A.T.A. – triennio 2014-2017 D.M. n. 717 del 05 settembre 2014, data da cui decorreranno i DIECI giorni per la presentazione di eventuali reclami, come previsto all’art. 9 del citato D.M. N° 717.

Tali reclami dovranno essere prodotti dagli interessati alle scuole a cui e stata presentata la domanda, entro la data del 30 GENNAIO 2015.

Stampa

NOUS NE SOMMES PAS CHARLIE, MAIS NOUS SOMMES AVEC CHARLIE

Scritto da Del Bue Ilaria on .

NOUS NE SOMMES PAS CHARLIE, MAIS NOUS SOMMES AVEC CHARLIE

Ad una settimana dall’attentato, dalla tragedia avvenuta nel cuore di Parigi, ci sentiamo di dire che non siamo Charlie, non siamo Charlie perché non siamo d’accordo con quello che Charlie pubblicava, ma siamo con Charlie affinché lui sia sempre libero di pubblicare ciò che ritiene.
Siamo con Charlie affinché tutti quanti abbiano la libertà di espressione, quella libertà di esprimersi che sta nel riconoscere che il mondo non è tutto uguale e nemmeno noi.
Vogliamo non essere Charlie perché riteniamo opportuno tracciare i confini della nostra identità, ma siamo con lui, siamo con lui e con le vittime che hanno perso la vita quel giorno.
Ci sono alcuni avvenimenti per i quali non si può tacere, per i quali non si può girare la faccia ed essere indifferenti.
Ci sono alcuni avvenimenti  in cui alcune persone perdono la vita, e con quelle persone muore una parte del nostro paese.  Un paese con mille sfaccettature, diverse culture e diverse etnie.
Scriviamo questa riflessione per far capire che noi non ci stiamo, non ci stiamo con quei folli, non ci stiamo quando succede a Parigi in Francia, in Italia o in Iraq, non ci stiamo con le persone che ne fanno un fatto di religione.
Non ci stiamo con le persone violente, non ci stiamo perché l’unica "arma" in cui crediamo sono le penne, quelle che dovremmo alzare tutti i giorni in memoria delle persone che muoiono usufruendo di una libertà costituzionale, e ancor di più, umana.
Ciò che caratterizza noi umani è la razionalità, una razionalità che a volte manca, e che non deve mancare per religione, in nome di un Dio che in realtà non dice di usare la violenza, ma una razionalità che manca per valori, principi ed eticità.
Non siamo Charlie, ma vogliamo e dobbiamo difendere strenuamente il diritto di Charlie alla sua libertà che è la stessa nostra, anche se siamo diversi da lui.
Non siamo Charlie perché non crediamo che ci sia bisogno di un hashtag per condannare l’ignobile eccidio perpetrato da alcuni terroristi.
Alzate le penne e ricordatevi di pensare, di non essere indifferenti.
Non è stato fatto un minuto di silenzio, ma ci auguriamo che prima di andare a letto stanotte lo facciate, ognuno nel proprio piccolo.
A volte il silenzio è una pienezza, non una povertà.


I rappresentanti degli studenti del Consiglio d’Istituto

Stampa

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2015 /16

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Si ricorda che anche per quest’anno le iscrizioni alla classi prime devono essere effettuate on line accedendo, previa registrazione, al sito 

logoiscrizioni

dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015.

Per trovare il nostro modulo occorre selezionare il codice scuola REPM010007.

La Segreteria didattica è a disposizione, per le iscrizioni, per eventuali chiarimenti e/o difficoltà nella compilazione dalle ore 10.30 alle 12.30, tutti i giorni dal lunedì al sabato.

Per alcune istruzioni sulle modalità di iscrizione, fare clic qui

Stampa

Circ. 155 pagelle on line 1° quadrimestre

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ. n° 155 del 13 gennaio 2015


Ai Docenti
Ai Genitori

                                       
Oggetto: pagelle on line 1° quadrimestre a.s. 2014/2015.

Il Decreto di Spending Review (D.L.95 del 6 luglio 2012, convertito con legge 135 del 7 agosto 2012) prevede, nell’ambito dell’attuazione dell’Agenda Digitale della Pubblica Amministrazione, l’avvio di un processo di dematerializzazione degli atti, che implica il passaggio dalla documentazione e archiviazione cartacea a una compilazione, visione, stampa e archiviazione in formato elettronico.

Dal corrente anno scolastico pertanto, concluse le operazioni di scrutinio  del quadrimestre, a decorrere dal 12 febbraio, le pagelle del 1° quadrimestre (pagellini) saranno pubblicati on line ed avranno la medesima validità legale del documento cartaceo; saranno visionabili accedendo a ScuolaNext con le stesse credenziali usate per visionare il registro elettronico.
Verrà inoltre inviata a tutti i genitori un Pin individuale per la conferma della avvenuta lettura della pagella (importante per la scuola in quanto accertamento per presa visione).
Per supportare maggiormente le famiglie, si allega un vademecum semplificativo delle operazioni da seguire. (Per le istruzioni fare clic qui).
Si rende noto che, per i genitori ai quali non è possibile accedere ai dati informatizzati on line, la segreteria alunni è a disposizione per il rilascio, gratuito, della stampa cartacea del pagellino previa  richiesta.

Si approfitta della presente per ricordare ai signori genitori che, in tale cornice legislativa, con delibera del Consiglio d’Istituto del 5 novembre 2014, i pagellini infraquadrimestrale (novembre e marzo) sono stati sostituiti dal registro elettronico aggiornato sistematicamente dal personale docente.


Il Dirigente scolastico
(Dott.ssa Lorella Bonicelli)