Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo di cookies.

Comunicazioni in evidenza

Per l’elenco degli studenti che hanno superato l’esame di ammissione al liceo coreutico fare clic qui.

Stampa

Completamento PON Laboratori innovativi

Scritto da Del Bue Ilaria on .

E' con grande piacere che si comunica ai docenti, agli alunni e ai loro genitori che si è conclusa l'installazione in 12 aule di altrettante nuove postazioni multimediali ognuna comprendente proiettore ad ottica ultracorta, casse audio, lavagna smaltata e computer con connessione alla rete tramite cablaggio. Questa nuova dotazione raddoppia la disponibilità dell'istituto di tali dispositivi.
Nell'aprile scorso il Liceo Canossa è risultato destinatario di un finanziamento del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) – Laboratori innovativi – Dotazioni tecnologiche e laboratori – emanato nell'ambito del Programma Operativo Nazionale "Per la Scuola – competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020.
Il progetto nasceva dalla necessità di incrementare la dotazione di strumentazione digitale nelle aule sia per le attività curriculari sia per le qualificanti attività integrative previste nel PTOF. L'obiettivo principale è stato quello di potenziare la presenza del digitale nelle diverse discipline e di consentire approcci laboratoriali direttamente in aula.
L'ufficio di presidenza e i docenti referenti ringraziano tutto il personale docente, tecnico e amministrativo che ha partecipato a vario titolo curando la complessa procedura PON consentendone il compimento.

Il Referente PTOF Prof. Mattia Luzzi,
Il Referente PON Prof.ssa Maria Migale,
Il Dirigente Scolastico Dott.ssa Lorella Bonicelli

Stampa

Bibliografia antisemitismo 2019

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Per la bibliografia ragionata sull'antisemitismo relativa al giorno della memoria 2019 fare clic qui.

Stampa

ATTIVITA' DI RECUPERO

Scritto da Del Bue Ilaria on .

 CORSI DI RECUPERO I QUADRIMESTRE A.S.2018-19

 Per l'elenco completo dei corsi di recupero attivati fare clic qui

Stampa

Criteri per l'accoglienza delle iscrizioni in caso di domande in eccesso

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Si comunica, per informazione, che il Consiglio d'Istituto in data 29 novembre 2018 ha deliberato l'orario settimanale delle lezioni su cinque giorni, dal lunedì al venerdì, per le classi prime del liceo linguistico, delle scienze umane e delle scienze umane ad opzione economico sociale dell'anno scolastico 2019-2020.
In tale data sono stati inoltre approvati i criteri per l'accoglienza delle iscrizioni in caso di domande in eccesso.

Criteri per l'accoglienza delle iscrizioni in caso di domande in eccesso

Si prevede, compatibilmente con le iscrizioni, l'attivazione di 3 classi prime per il liceo linguistico, 3 classi prime per il liceo delle scienze umane, 3 classi prime per il liceo delle scienze umane con opzione economico-sociale (OPEC) e 1 classe per il liceo coreutico.

Le tre classi del liceo Linguistico saranno così articolate:
1) ING. – FR. - SP. 2) ING. – SP. – TED. 3) ING. – TED. – FR.
Fino ad un massimo di 11/12 classi si prevede l'attivazione di una classe aggiuntiva per i primi tre indirizzi citati in proporzione al numero delle iscrizioni eccedenti.

I criteri per l'accoglienza delle domande sono elencati in ordine di priorità (precedenza):
1. Studenti non promossi dell'Istituto.
2. Territorialità: precedenza per gli studenti residenti nel distretto di Reggio Emilia o residenti nei Comuni della Provincia di Reggio Emilia nel cui distretto non siano presenti Istituti che rilasciano lo stesso titolo di studio.
3. Consiglio orientativo nel seguente ordine di precedenza:
a) Indicazioni: "tutti i tipi di scuola", Liceo delle Scienze Umane, OPEC, Liceo Linguistico e Liceo Coreutico o equivalenti (Licei);
b) Indicazioni: tutti gli Istituti Tecnici;
c) Indicazioni: tutti gli Istituti Professionali.
4. Sorteggio

Scelta della lingua straniera nel liceo linguistico:
qualora non sia possibile soddisfare tutte le richieste relativamente alle lingue straniere scelte si darà precedenza, nell'ordine:
a) a coloro che hanno optato per il liceo linguistico "Canossa" come 1^ scelta;
b) a coloro che hanno già studiato tali lingue nella scuola secondaria di 1° grado;
c) sorteggio.

N.B.: Relativamente al punto 3 si precisa che il giudizio orientativo è quello espresso dalla scuola di provenienza.
Può essere autocertificato nel modulo e come tale soggetto a verifica da parte dell'istituzione.
L'omessa dichiarazione verrà valutata in fascia c) (istituti professionali).

Stampa

Circ. 264 Sciopero 27 febbraio 2019

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circolare n. 264 Reggio Emilia, 15/02/2019

AGLI ALUNNI
AI GENITORI
AI DOCENTI
AL PERSONALE ATA
ALBO DELLE CLASSI
SITO WEB

Oggetto: SCIOPERO GENERALE Comparto Istruzione e Ricerca OO.SS.: Unicobas Scuola e Università – Associazione Anief

Si comunica che è stato indetto uno Sciopero Generale per il personale DOCENTE e ATA per l'intera giornata di

MERCOLEDI' 27 FEBBRAIO 2019

Questo Istituto nella giornata suddetta non è in grado di garantire il regolare svolgimento delle lezioni.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Lorella Bonicelli
Firma autografa omessa ai sensi dell'art.3 del D. Lgs. N. 39/1993

Stampa

Ricevimento individuale II quadrimestre 201819

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ. n° 236 del 12 febbraio '19

Ai Docenti, agli alunni e alle famiglie

Oggetto: Ricevimento individuale dei genitori

Si comunica che, nel periodo compreso tra il 18 febbraio e il 18 maggio 2019, sarà possibile incontrare i docenti nei ricevimenti individuali secondo l'elenco delle disponibilità pubblicato sul sito della scuola.

Si precisa che è possibile consultare l'elenco per ordine alfabetico dei docenti o per classe.
Inoltre si ritiene opportuno comunicare che sono state fissate le date del Ricevimento Generale:
10 MAGGIO 2019 (venerdì) dalle 15 alle 18 (biennio)
13 MAGGIO 2019 (lunedì) dalle 15 alle 18 (triennio)


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(dott.ssa L. Bonicelli)

Firma autografa omessa ai sensi dell'art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Stampa

Circ. 235 conversione crediti scolastici classi quinte

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ. n.° 235 del 1 febbraio 2019

AGLI STUDENTI E ALLE FAMIGLIE DELLE CLASSI 5^

OGGETTO: credito scolastico

Si comunica che con D.L. 62/2017 e successiva Circolare MIUR n. 3050 del 4 ottobre '18, sono stati modificati i punteggi relativi al Credito Scolastico.
I crediti del 3° e 4° anno sono convertiti in base alla tabella di conversione allegata al D.L.62/2017.

Conversione crediti transitoria

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(dott.ssa L. Bonicelli)

Firma autografa omessa ai sensi dell'art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Stampa

Circ. 219 ORIENTAMENTO IN USCITA

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ. n.219, 24/01/2019

Agli studenti delle classi V
e.p.c. ai docenti

Oggetto: Orientamento in uscita – Liceo "Matilde di Canossa"- Reggio Emilia- A.S 2018-2019
Si comunica che, nell'ambito delle attività di Orientamento in uscita di questo Liceo, verranno proposte alcune iniziative che potranno essere fruite dalle intere classi; gruppi di studenti e singoli alunni in base a propri interessi e esigenze di informazione.
Le attività sono riconosciute come Alternanza Scuola- Lavoro (ASL) e si svolgeranno in orario pomeridiano (h 13.30-15-30), a partire dalla seconda metà di febbraio e non oltre gli inizi di marzo.
Gli studenti di tutte le classi V saranno impegnati, presso L'Aula Magna della scuola secondo il calendario e il programma allegato, in una serie di incontri con i referenti di :
• Università (UniParma; Iulm; Unicollege; Human design University);
• Agenzia per il diritto allo studio per l'Emilia Romagna: Ergo;
• Enti di formazione per corsi post- diploma (ITSMaker- IFOA);
• Archimede-Agenzia per il lavoro.
L'iniziativa risponde all'esigenza di offrire un quadro d'insieme su Università e singole facoltà, modalità d'accesso e diritto allo studio. Contemporaneamente offre una panoramica sulla formazione superiore e il mondo del lavoro.
Visti gli argomenti trattati (vedasi calendario), si auspica che la partecipazione di studentesse e studenti sia la più ampia possibile alle singole proposte.
Si allega il calendario delle attività

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Lorella Bonicelli

Firma autografa omessa ai sensi dell'art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Stampa

Circ. 216 borse di studio regionali a.s.201819

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ. n. 216 Reggio Emilia, 23 Gennaio 2019

Ai Genitori degli alunni frequentanti

Oggetto: Borse di studio regionali e statali a.s. 2018/2019

Si comunica che dal 15 gennaio 2019 al 26 febbraio 2019 alle ore 18:00 c'è la possibilità per tutti gli studenti frequentanti un percorso quinquennale di studi di presentare domanda di Borsa di Studio esclusivamente on line all'indirizzo internet https://scuola.er-go.it  secondo le modalità reperibili al sito http://scuola.regione.emilia-romagna.it.

Possono beneficiare della borsa di studio "regionale" con le risorse previste dalla L.R.26/2001 tutti gli studenti che sono residenti in provincia di Reggio Emilia e frequentanti:
- il primo e secondo anno delle scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione superiore
- in possesso dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) rientrante nelle seguenti due fasce:
Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94;
Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78.

Fermo restando il requisito economico per l'accesso al bando, per gli studenti che:
- abbiano conseguito una media uguale o superiore al 7 (nell'anno scolastico precedentemente frequentato)
- si trovino in situazione di handicap certificato ai sensi della L. 104/92 la borsa di studio verrà erogata con una maggiorazione del 25%.

Le borse di studio saranno erogate dalla Provincia di Reggio Emilia che invierà ai beneficiari apposita comunicazione contenente le indicazioni circa le modalità ed i termini per la riscossione.

Possono beneficiare della borsa di studio finanziata con "risorse statali" DM 26/10/2018 n.686, tutti gli studenti che sono:
-residenti in provincia di Reggio Emilia e frequentanti l'ultimo triennio (3^ - 4^- 5^) delle scuole secondarie di II grado del Sistema Nazionale di Istruzione;
-in possesso dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) rientrante nelle seguenti due fasce:
-Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94;
-Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78.

Le borse di studio saranno erogate direttamente dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca – M.I.U.R. mediante Bonifico Domiciliato.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Lorella Bonicelli
Firma autografa omessa ai sensi dell'art.3 del D. Lgs. N. 39/1993

Stampa

Circ. 128 conseguimento certificazioni informatiche

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ. 128 del 16 novembre 2018


AGLI STUDENTI
AI GENITORI
AI DOCENTI
AL PERSONALE ATA

OGGETTO: CONSEGUIMENTO CERTIFICAZIONI INFORMATICHE
Si avvisa che l'Istituto Superiore Liceale "M. di Canossa" ha ottenuto l'accreditamento come Ei-Center EIPASS (European Informatics Passport), sede ufficiale per il conseguimento delle certificazioni Eipass. L'obiettivo di tale iniziativa è dare la possibilità a tutto il personale della scuola (studenti, genitori, docenti e ATA) di approfondire e certificare le proprie competenze nell'uso del computer.
COS'È CERTIPASS
Certipass è ente accreditato dal Ministero dell'Istruzione per la formazione del personale della scuola e partner del programma ministeriale "IOSTUDIO". Dà la possibilità di certificare le proprie abilità in diversi ambiti:
● Uso del computer
● Sicurezza informatica
● Lim
● Tablet
● Teacher
● Personale ATA
● Pubblica amministrazione

Stampa

Circ. 92 importanza delle certificazioni

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ.92 del 30/10/2018

Alle classi terze, quarte e quinte,
ai genitori,
ai docenti.


Oggetto: l'importanza delle certificazioni

Conseguire una certificazione è certamente il modo più sistematico per misurare le proprie competenze e dimostrare la propria professionalità. La validità di una certificazione si misura in base al suo riconoscimento e alla sua spendibilità, che varia in base ai livelli di competenza che si vanno a certificare. Le certificazioni possono essere utilizzate nell'ambito scolastico perché riconosciute come crediti per l'Esame di Stato; in ambito lavorativo come plusvalore nel contesto europeo, anche a livello di titolo concorsuale; in ambito universitario come riconoscimento di Crediti Formativi Universitari o come idoneità (principalmente linguistiche) previste dal piano di studi.

Stampa

Circ. 12 organizzazione

Scritto da Del Bue Ilaria on .

Circ. n° 12 del 10 settembre '18


Agli studenti / alle Famiglie / Ai docenti

Oggetto: organizzazione

Nell'augurare un buon anno scolastico si forniscono le seguenti informazioni:

SPOSTAMENTI

• E' vietato uscire dagli edifici scolastici senza specifica autorizzazione (salvo momento di ricreazione).
• Gli studenti che non aderiscono all'insegnamento della religione e che non intendono avvalersi dell'allontanamento dalla scuola si recheranno in biblioteca.
• Gli studenti della sede "Secchi" durante l'intervallo possono rimanere al piano ove sono ubicate le classi o accedere all'area antistante l'ingresso principale dell'istituto Secchi. Si ricorda che non può essere utilizzata la scala d'emergenza per i normali spostamenti.
• In tutti i locali della scuola e nell'area cortiliva E' VIETATO FUMARE.

CELLULARE

• Il telefono cellulare deve essere tassativamente spento durante l'attività scolastica
• L'utilizzo improprio sarà trascritto sul registro di classe (nota disciplinare) e costituirà un elemento per la determinazione del voto di condotta nei Consigli di Classe.
• Gli insegnanti sono autorizzati a procedere al ritiro con consegna al termine delle lezioni in Presidenza/segreteria. Qualora il fatto si ripeta, il telefono dovrà essere consegnato al genitore.

ASSENZE/ RITARDI / USCITE ANTICIPATE

• Le ASSENZE vanno regolarmente giustificate o sul libretto o tramite registro elettronico. Non è più richiesto certificato medico al rientro dopo 5 giorni di assenza.
Si ricorda l'importanza di una frequenza regolare delle lezioni, condizione fondamentale per una proficua partecipazione degli studenti alle attività didattiche e per evitare situazioni di disturbo derivanti da continue interruzioni. I ritardi e le uscite anticipate devono essere pertanto adeguatamente motivati.
Si forniscono di seguito le disposizioni del Regolamento d'Istituto:

● Le ENTRATE IN RITARDO e le uscite anticipate sono regolamentate dagli Art. 17 e 18 del Regolamento d'Istituto. Si precisa che:
a) L'alunno/a che si presenta in ritardo in classe entro le ore 8.20 sarà ammesso/a in classe dall'insegnante della prima ora.
b) L'alunno/a che si presenta in ritardo dopo le ore 8.20 non sarà ammesso/a in classe fino all'inizio della 2° ora e dovrà attendere nell'atrio il suono della campana.
c) Tutti i ritardi devono essere puntualmente annotati dall'insegnante sul registro elettronico. Il giorno successivo tale ritardo dovrà essere giustificato dai genitori. L'insegnante in servizio alla 1° ora deve controllare regolarmente le giustificazioni.
d) Non sono ammessi ritardi oltre le ore 9.50.
I permessi di entrata posticipata non potranno essere, di norma, superiori a sei (6) ritardi per quadrimestre, fatte salve situazioni eccezionali e contingenti che verranno esaminate nei singoli Consigli di Classe su proposta dei Coordinatori. Si ricorda, a tal proposito, che sono previste sanzioni in base al Regolamento d'Istituto.
● USCITA ANTICIPATA: l'alunno può lasciare la scuola in anticipo per motivi di salute solo in presenza di uno dei due genitori o da adulto delegato per iscritto (vedasi spazio in fondo al libretto). L'uscita anticipata viene annotata sul registro elettronico dall'insegnante. Non è necessario passare dalla Presidenza. Per gli alunni maggiorenni non è necessaria la presenza di un genitore in quanto possono firmare autonomamente.
I permessi di uscita anticipata non potranno superare il numero di tre (3) per quadrimestre.

N.B.: si ricorda che il DPR 122/09 art. 14 c.7 prevede, ai fini della validità dell'anno scolastico, per la valutazione degli alunni "la frequenza di almeno tre quarti dell'orario annuale personalizzato".

INTERVALLO

• L'intervallo è previsto dalle ore 10.42 alle ore 10.57 (fra terza e quarta ora).
• Per quanto riguarda invece le attività di educazione fisica si precisa che, come negli scorsi anni, l'intervallo viene effettuato in palestra al termine della quarta ora (ultimi 15 minuti).
• In attesa di un nuovo piano organizzativo si ricorda che l'assistenza all'intervallo deve essere effettuata dai docenti in servizio alla 3° ora.
• Gli studenti che durante l'intervallo si recano in cortile devono rimanere nell'area prospiciente l'ingresso e di pertinenza della scuola.
• La distribuzione dei panini caldi avverrà durante l'intervallo al piano terra per la sede centrale e in loco nella sede Secchi.
N.B.: Non sarà necessario uscire in anticipo dalla classe in quanto è stata assicurata un'ampia disponibilità di prodotti.

NORME GENERALI

Si ricorda che:
• è vietato fumare in tutti i locali della Scuola inclusi i bagni, le palestre e gli spogliatoi;
• per motivi di sicurezza non si deve sostare sulle scale antincendio che devono essere lasciate libere;
• le aule devono essere lasciate pulite al termine delle lezioni. La scuola si riserva di far pagare gli eventuali danneggiamenti agli arredi scolastici e ai muri delle aule;
• anche per le comunicazioni in classe vanno utilizzate le apposite bacheche; non si possono effettuare affissioni direttamente sui muri;
• per ragioni di sicurezza che riguardano la comunità scolastica, gli estranei non devono accedere all'edificio scolastico. Pertanto si ricorda agli alunni che è assolutamente vietato invitare i compagni di altre scuole presso il nostro istituto scolastico (ricreazione compresa);
• la scuola è un luogo formativo e di studio, pertanto l'abbigliamento deve essere adeguato al decoro di tale funzione.
• la copia del regolamento viene affissa nella bacheca di ogni classe.

ORARI

• L'orario di Segreteria, aperta al pubblico e per appuntamento, è così articolato:
 tutte le mattine dalle ore 7.30 alle ore 8.00 e dalle ore 10.30 alle ore 12.30;
 martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30.

Il Dirigente scolastico
(Dott.ssa Lorella Bonicelli)

Firma autografa omessa ai sensi dell'art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993