Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo di cookies.

Comunicazioni in evidenza

Gli studenti delle future classi prime sono invitati, dai docenti del dipartimento di Stogeo, alla lettura dei seguenti volumi:

Roy Lewis, "Il più grande uomo scimmia del Pleistocene"

Mary Renault, "Il re deve morire".

Stampa

Documento del 15 maggio

Scritto da Del Bue Ilaria on .

I docenti delle classe quinte della scuola Secondaria II grado sono chiamati, in sede di consiglio di classe, a predisporre un documento indispensabile per l'organizzazione e lo svolgimento dell'Esame di Stato. Si tratta del "Documento del 15 maggio", una sorta di carta di identità della classe, utile alla commissione d'esame e in particolare ai Commissari esterni e al Presidente di commissione per avere informazioni sulla classe, sui programmi svolti, sulla metodologia adottata, sugli strumenti didattici utilizzati, sui criteri di valutazione adottati nel corso dell'anno scolastico e sulle simulazioni delle prove d'esame svolte durante l'anno.

La predisposizione del Documento del 15 maggio deve rispettare i criteri stabiliti nell'OM n.205/2019, con la quale il MIUR fornisce le istruzioni e le modalità organizzative e operative per lo svolgimento dell'Esame di Stato conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado per l'anno scolastico 2018/2019. Come indicato nell'art.6 della succitata ordinanza ministeriale, che fa riferimento all'art.17 comma 1 del D.lgs n.62/2017, ai fini dello svolgimento dell'esame di Stato, il consiglio di classe elabora, entro il 15 maggio di ciascun anno, un documento che esplicita i contenuti, i metodi, i mezzi, gli spazi e i tempi del percorso formativo, i criteri, gli strumenti di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti, nonché ogni altro elemento che lo stesso consiglio di classe ritenga utile e significativo ai fini dello svolgimento dell'esame.

Il documento illustra, inoltre, le attività, i percorsi e i progetti svolti nell' ambito di «Cittadinanza e Costituzione», realizzati in coerenza con gli obiettivi del PTOF, e le modalità con le quali l'insegnamento di una disciplina non linguistica (DNL) in lingua straniera è stato attivato con metodologia CLIL.

A.S. 2018-19 Documenti 15 maggio

classe 5A

classe 5B

classe 5C

classe 5D

classe 5G

classe 5H

classe 5I

classe 5K

classe 5L

classe 5N

classe 5O